• Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Vota Questo Articolo
In un futuro non lontano, il nuovo Esercito Italiano richiede la disponibilità di personale nel settore dell’elettronica e dell’ingegneria. La Scuola Sottufficiali realizza un percorso di formazione che risponde proprio all’esigenza di creare profili professionali che assommano in sé sia competenze “umanistiche”, per una corretta gestione delle risorse umane, sia competenze tecniche per l’ottimale utilizzo degli strumenti tecnologici che sono alla base dell’operatività del “soldato tecnologico” del terzo millennio.
Il candidato ideale per diventare un futuro sottufficiale dell’Esercito Italiano è un/a giovane di età compresa tra i 18 e i 29 anni di età, motivato ad entrare nell’organizzazione militare perché interessato a costruirsi un percorso professionale gratificante in un’organizzazione di cui condivide i principi. È disponibile a spendersi con un notevole impegno, per raggiungere l’obbiettivo, avendo inoltre la possibilità di conseguire un diploma di laurea breve.

Foto: Esercito Italiano

Scuole militari.
Per i giovani fortemente motivati alla vita militare col desiderio di avere le stellette, anche se a tutti sembrerà così presto per una scelta così impegnativa, la riflessione va naturalmente anche alle scuole che TU giovane stai frequentando, perché ti rendi conto che magari non ti offre quello che vorresti, forse leggendo queste righe capirai che le Scuole Militari ti possono offrire una formazione culturale e militare di alto profilo .I giovani che decideranno, anche solo di informarsi si troveranno di fronte a un’innumerevoli possibilità per continuare i propri studi in scuole come: Scuola Militare Nunziatella [Liceo Scientifico e Liceo Classico] e Milano con la Scuola Militare “Teulie” con l’aggiunta dell’opzione per il corso di studi del Liceo Scientifico Europeo. Inoltre
scuole di formazione come: informatica, lingua straniera, karate, judo, scherma, equitazione, atletica, pallacanestro, pallavolo, pallamano, vela, sci, roccia, difesa personale, lezioni di tiro, istruzione formale e sanitaria, normativa e regolamenti ed infine campo estivo di tre settimane.
Le strade per iniziare la carriera Militare sono aperte a tutti, senza tralasciare la cultura perché l’esperienza militare forma gli individui che lo vogliono veramente, e senza indugi forma i nuovi uomini e donne del domani. Teniamo in considerazione che nessuna impresa privata offre quello che offre il nostro Esercito perché numerose sono le sfide in un prossimo futuro che ci attendono.

Per saperne di più: http://www.esercito.difesa.it/

Lo Staff

Share and Enjoy


Leave a Reply