Vota Questo Articolo

Stamattina era prevista un’udienza per il processo penale contro i due marò italiani Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, accusati di aver ucciso due pescatori indiani quasi cinque mesi fa. Il tribunale di Kollam, nello stato indiano del Kerala ha rinviato tutto al 17 luglio, per motivi che riguardano le traduzioni del processo.

Stamattina, la difesa italiana ha chiesto la traduzione immediata e ufficiale di tutto il processo, dall’inglese all’italiano e dall’italiano all’inglese. Il giudice però si è preso una settimana per decidere su come procedere.

Questa non è la prima volta che viene rinviato l’inizio del processo contro i due fucilieri del Battaglione San Marco. Infatti, il tribunale indiano non ha ancora deciso quale dei due paesi coinvolgi, l’India o l’Italia, accoglierà il giudizio. Al riguardo dovrebbe prendere una decisione il prossimo 26 luglio.

Share and Enjoy


Leave a Reply