Visite Fiscali per Malattia: aggiornamenti

23 agosto 2012 posted by Staff
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Vota Questo Articolo

Visite fiscali in caso di assenze per malattia e assenze per prestazioni specialistiche. Applicazione al personale militare in servizio permanente.

Il Ministero di Difesa ha emanato una circolare con alcune modifiche riguardo la normativa sulle visite fiscali in caso di assenze per malattia nei militari.

Alcune delle modifiche da sottolineare sono, ad esempio, il fatto che la norma iniziale prevedeva un obbligo generalizzato di disporre visite fiscali, anche per un solo giorno di assenza per malattia mentre ora è obbligatorio disporre la visita fiscale fin dal primo giorno qualora l’assenza stessa si verifichi nelle giornate immediatamente precedenti o successive a quelle non lavorative (domeniche, festivi e giornate di riposo infrasettimanale).

Negli altri casi, sarà il Comandante a decidere sull’opportunità di disporre visita fiscale.

 

Fasce Orarie Visita Fiscale

Non ci sono novità rispetto le fasce orarie entro le quali possono essere realizzate le visite: dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

 

Cause di Reperibilità

-          Patologie gravi che richiedono terapie salvavita

-          Infortuni sul lavoro

-          Malattie per le quali è stata riconosciuta la causa di servizio

-          Stati patologici sottesi e connessi alla situazione di invalidità riconosciuta.

 

La nuova norma include l’obbligo dei militari di comunicare previamente la necessità di doversi assentare dal domicilio durate le fasce di reperibilità per:

-          Visite mediche

-          Prestazioni specialistiche

-          Accertamenti diagnostici

-          Altri “motivi giustificati” che dovrà documentare il dipendente al Comandante di Corpo responsabile

 

In caso contrario, potrebbe essere applicata una sanzione riguardante il trattamento economico ma anche disciplinare.

 

Leggi qui il testo completo.

 

 

 

 

Share and Enjoy


Leave a Reply