Prestiti per appartenenti all’Esercito Italiano

3 gennaio 2012 posted by Staff
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Vota Questo Articolo

L’Esercito Italiano, come tutti sappiamo è un ente statale appartenente  al Ministero della Difesa, i militari che ne fanno parte possono accedere ad innumerevoli forme di credito con tipologie di prestiti personali in modo agevole e semplice.  Come tutti sappiamo il mercato finanziario è in continua evoluzione, e tutti gli istituti di credito e finanziari si sono dedicati ai lavoratori dipendenti della difesa, come già detto tra le innumerevoli soluzioni al credito per i dipendenti dell’Esercito Italiano  che non dovranno giustificare con documenti il motivo di un qualsiasi prestito a loro concesso.  Consideriamo che la forma di prestito per i lavoratori della difesa è la famosa cessione del quinto dello stipendio, da restituire in modo rateale tramite la trattenuta mensile sulla busta paga del dipendente.


Agevolazioni.
Le agevolazioni riguardano soprattutto la durata del contratto di cessione del quinto che può variare tra i 48 e i 120 mesi, inoltre, per tutta la durata del finanziamento, sia la rata mensile che il tasso di interesse saranno fissi.  Per gli appartenenti all’Esercito Italiano, inoltre, è possibile estinguere il prestito in qualsiasi momento, e in questo modo andremo a risparmiare proprio sugli interessi.  Di primaria importanza e da sottolineare che questa forma finanziaria può essere utilizzata anche per realizzare un consolidamento dei debiti.  Ricordiamo inoltre che esistono proprio per i dipendenti della difesa tantissime altre forme di prestiti che alla richiesta dell’ente erogante verrà esposto al richiedente le varie tipologie per l’accesso al credito richiesto.
Modalità di richiesta.
Possono richiedere un prestito tutti i dipendenti dell’Esercito Italiano dagli Ufficiali, ai Sotto Ufficiali a ferma permanente e persino il richiedente con stanza di ferma breve, naturalmente per la ferma breve esistono altre forme di prestito ove le rate saranno in base alla durata della ferma stessa.  Cosa importante e che va sottolineata nelle rate che il richiedente andrà a pagare l’importo stesso è comprensivo per l’ammontare di due polizze assicurative: “rischio vita” e “rischio perdita impiego”.

Share and Enjoy


Leave a Reply