Nuova Scuola Per Sergenti a Viterbo

10 dicembre 2012 posted by Staff
Vota Questo Articolo

Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano, ha annunciato la futura apertura di una scuola per sergenti dell’Esercito a Viterbo.
Questa potrebbe essere precisamente una delle misure incluse nella Riforma delle Forze Armate, in attesa di approvazione al Parlamento. ”Il programma cui stiamo lavorando – ha argomentato Graziano – prevede di concentrare le strutture formative laddove già abbiamo quelle addestrative. E la Tuscia, in questo senso, grazie alla presenza del poligono di Monte Romano, è tra le più fornite”.

 

Scuola Militare: perchè Viterbo?

 

Foto: sergenti.it

Uno dei principali vantaggi che, secondo il generale, presenta Viterbo, è un’elevata integrazione tra militari e cittadini. Inoltre, il territorio costituisce uno del punti di riferimento in Italia per quel che riguarda l’arruolamento di soldati.
Uno dei principali obiettivi del progetto è il supporto alla tradizione militare di Viterbo, in quanto lo smantellamento della ex Vam (Vigilanza Aeronautica Militare) e alla trasformazione dell’ex Sas (Scuola allievi sottufficiali) in Scuola per marescialli hanno provocato un forte periodo di crisi nella zona.
In ogni caso, il generale non ha negato la possibilità che alcune strutture militari di Viterbo possano essere cedute in altre zone d’Italia, dopo la creazione della scuola. “Abbiamo in animo – ha sottolineato – di dismettere molti immobili, circa 400, a livello nazionale. La spendig review ci impone di snellire la nostra presenza sul territorio, mantenendo tuttavia gli altissimi livelli di preparazione e di addestramento raggiunti negli anni. Quindi verificheremo con scrupolo le infrastrutture necessarie da quelle che possono essere cedute”.

Share and Enjoy


Leave a Reply