• Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Marina Militare Concorsi: Guida alle Prove per entrare in accademia 4.00/5 (80.00%) 1 Vota questo articolo

Marina Militare Concorsi: a cosa consistono gli esami per entrare in Marina Militare.

 

La prima cosa da fare per entrare in Marina è la scelta del corpo.

 

marina militare concorsi

Foto: Marina.difesa.it

-          Corpo di Stato Maggiore: gli ufficiali appartenenti al Corpo di Stato Maggiore assumono incarichi di responsabilità a bordo delle navi e nei reparti specialistici della Marina.

-          Corpo del Genio Navale: gli ufficiali del genio navale della Marina eseguono un servizio tecnico e di direzione delle Unità navali e dei sommergibili. Inoltre, sono i responsabili della gestione degli impianti di sicurezza della piattaforma.

-          Corpo sanitario militare marittimo: gli ufficiali medici assumono incarichi di capo componente sanitaria e successivamente, a realizzare il loro lavoro sanitario presso gli enti sanitari terrestri della marina.

-          Corpo di Commissariato Militare Marittimo: gli ufficiali del corpo di commissariato assumono incarichi di molta responsabilità a bordo delle navi, tra cui la gestione amministrativa e finanziaria, l’approvvigionamento e la gestione dei materiali e  la consulenza in materia legale.

-          Corpo della Capitaneria di Porto: alcune delle responsabilità degli ufficiali del corpo della capitaneria di porto sono la ricerca e soccorso in mare, la sicurezza a bordo, la protezione dell’ambiente marino, il controllo sulla pesca o la gestione delle emergenze.

 

 

Marina Militare Concorsi: Le prove

 

Una volta scelto il corpo di cui vuoi far parte puoi iniziare a preparare i Marina Militare Concorsi, che vengono realizzate normalmente una volta all’anno.  Vediamo a cosa consistono:

 

Prova Preliminare Marina Militare Concorsi

 

Per realizzare i Marina Militare concorsi è necessario superare un prova previa, di cultura generale, che si svolge solitamente durante il primo trimestre dell’anno. La prova consta di 180 quesiti, 60 di cultura generale e 120 di logica, di risposta multipla. Questa prova ha l’obiettivo di analizzare le capacità logico-deduttive e di ragionamento matematico dei candidati.

 

Prova Scritta Marina Militare Concorsi

 

Questa è la prova principale dei Marina Militare Concorsi e si svolge normalmente tra marzo e aprile. Si tratta di sviluppare un argomento di cultura generale, durante un massimo di 6 ore. L’obiettivo è controllare la capacità di redazione in italiano da parte del concorrente, la sua maturità di pensiero, l’attitudine al ragionamento e la capacità di scrivere in modo chiaro, semplice e corretto.

 

Tirocinio

 

Per superare i Marina Militare Concorsi è inoltre necessario realizzare un tirocinio presso l’Accademia Navale di Livorno. Questo tirocinio ha una durata di circa 8 giorni nei quali i candidati vengono sottoposti a:

- prove sanitarie per verificare l’idoneità fisica

- accertamenti attitudinali tramite diversi test e un’intervista personale di selezione.

- Prova orale di 20 minuti su algebra, geometria e trigonometria.

- Prova orale di lingua straniera (facoltativa)

- Prove fisiche  ( nuoto, salto in alto, piegamenti sulle braccia, corsa piana 1000 m.)

 

Per saperne di più sui diversi corpi della Marina Militare e fare la scelta giusta, vai alla Guida per la Scelta del Corpo della Marina.

 

Fonti: Marina Militare / Concorsimilitari.it

 

 

 

 

Share and Enjoy


Leave a Reply