• Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Militari: Istanze di avvicinamento reciproco – edizione 2012 2.00/5 (40.00%) 1 Vota questo articolo

Il dipartimento Impiego del personale del Ministero di Difesa ha pubblicato la nuova direttiva relativa alle istanze di avvicinamento reciproco del personale militare dell’Esercito, applicabile al solo personale militare in servizio permanente con esclusione del personale da destinare presso la sede di 1^ assegnazione.

 

La direttiva ha lo scopo di disciplinare la possibilità per il personale in servizio permanente di avanzare istanza di trasferimento di sede per avvicinarsi con un altro militare della stessa categoria; e non modifica la possibilità di avanzare istanze di parte individuali per gravi ed urgenti motivi, che mantengono la massima priorità in termini di tempistica di trattazione e favorevole possibilità di accoglimento.

 

Per fare la richiesta, i militari interessati devono aver maturato almeno due anni di permanenza effettiva presso l’attuale ente di impiego; nell’anno di effettivo servizio antecedente la data di presentazione dell’istanza non deve aver riportato qualifiche inferiori a superiore alla media; non avere condanne per delitto non colposo, o sottoposto a procedimento penale per delitto non colposo.

 

Ecco qui tutta la direttiva (Fonte:forzearmate)

Share and Enjoy


Leave a Reply