Indennità Buonuscita Militari

7 novembre 2012 posted by Staff
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Vota Questo Articolo

Indennità Buonuscita Militari

L’indennità buonuscita militari è la somma che corrisponde ai militari quanto terminano il servizio ed è riservata agli iscritti all’ex Inpdap, ora Inps, con un contratto di lavoro a tempo indeterminato che hanno risolto il rapporto di lavoro e quello previdenziale.

Calcolo d’indennità Buonuscita Militari

indennità buonuscita militariL’importo di questa prestazione viene calcolato in due quote in base all’anzianità maturata:
1.    Anzianità contributiva maturata entro il 31 dicembre 2010: questa prima quota è parti a tanti dodicesimi dell’80% della retribuzione annua lorda percepita al momento del collocamento a riposo comprensiva della tredicesima mensilità, per quanti sono gli anni utili.
Bisogna sottolineare che per la realizzazione di questi calcoli, per l’ indennità buonuscita militari, viene considerato come anno intero la frazione di anno superiore a sei mesi.

 

2.    Anzianità contributiva maturata dal 1 gennaio 2011: questa seconda quota è determinata dall’accantonamento di una quota pari al 6,91% della retribuzione contributiva annua e dalle relative rivalutazioni, per ogni anno di servizio.
In questo caso, le frazioni dell’ultimo anno di servizio vengono ridotte in modo proporzionale e, pertanto, e l’aliquota del 6,91 per cento sarà applicata alla retribuzione contributiva mensile, nell’ indennità buonuscita militari,  in base alla retribuzione utile mensile.

 

Indennità Buonuscita Militari: Modalità di Pagamento

L’articolo 12 della legge 122 del 2010 prevede la corrispondenza del pagamento in questo modo:
-    Se la somma è pari o inferiore a 90.000 € è previsto un unico importo
-    Se la somma lorda è superiore a 90.000 € sono previsti due importi (il primo di 90.000 € infatti e il secondo pari all’importo residuo).
-    Se la somma è uguale o superiore a 150.000 € sono previsti tre importi (il primo di 90.000 €, il secondo di 60.000 € e il terzo pari all’importo residuo).
Nel caso di pagamenti di due o tre importi, questi verranno corrisposti dopo 12 e 24 mesi, rispettivamente, dalla decorrenza del diritto al pagamento.

Come si ottiene l’indennità Buonuscita Militari?

Per ottenere la prestazione, indennità buonuscita militari, non è necessario fare domanda in quanto viene solitamente liquidata d’ufficio.

 

Fonte: INPDAP

Share and Enjoy


Leave a Reply