Esercito Italiano: Formazione allievi Marescialli

30 luglio 2012 posted by Staff
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Esercito Italiano: Formazione allievi Marescialli 4.00/5 (80.00%) 1 Vota questo articolo

Si sta svolgendo in questi giorni la seconda fase della “Campagna Tattica” da parte degli Allievi Marescialli del 14° corso “Patria” della Scuola Sottufficiali dell’Esercito di Viterbo, che lo scorso mese hanno conseguito l’abilitazione al lancio con il paracadute presso il Centro Addestramento di Paracadutismo di Pisa.

 

Questa nuova attività formativa e tattica, ha l’obbiettivo di perfezionare l’addestramento individuale dei soldati al combattimento con esercitazioni di squadra fucilieri in attacco e in difesa, ambientata anche in operazioni di Peacekeeping.

 

D’altra parte, gli Allievi Marescialli del 13° corso “Audacia”, frequentatori del 2° anno di corso, sono impegnati, presso le aree addestrative di Gemona del Friuli (UD), nello svolgimento di una serie di attività pratiche relative alle procedure tecnico tattiche del plotone fucilieri nel combattimento offensivo e difensivo, nell’attività di pattuglia e di controllo del territorio nonché nell’apprendimento delle tecniche per il riconoscimento degli ordigni esplosivi improvvisati (C-IED).

 

Con il campo d’Arma, i frequentatori dei due corsi completeranno, rispettivamente, la prima e la seconda fase della loro formazione tecnico-professionale, acquisendo le conoscenze e le capacità per operare, quali Leader, nelle Unità Elementari dell’Arma base al livello Squadra e Plotone.

 

Fonte: esercito difesa

Share and Enjoy


Leave a Reply