Archivi per la categoria 'Graduatorie militari'

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Tutto Quello Che Devi Sapere Su Avanzamento Primo Maresciallo 4.44/5 (88.89%) 9 Vota questo articolos

Avanzamento primo maresciallo. Per poter procedere nella propria carriera e procedere con l’avanzamento primo maresciallo è necessario partecipare a un concorso indetto con cadenza annuale.

L’avanzamento primo maresciallo indirizza il candidato a un ruolo che prevede una  preparazione altamente qualificata al fine di svolgere una professione in prima linea, stimolante e di responsabilità di comando.

In questo senso, se si estrapola dall’ambito militare, le caratteristiche che vengono richieste a coloro che perseguono l’avanzamento primo maresciallo, sono le medesime di un manager d’azienda.

 

avanzamento primo maresciallo

 

Il concorso per avanzamento primo maresciallo è a carattere interno ed è riservato ai Marescialli Capi che abbiano già maturato anzianità di servizio in questo ruolo per un numero di anni definiti sui bandi per avanzamento primo maresciallo. Questo genere di concorso interno si basa sia su prove d’esame che sulla valutazione di titoli di servizio

 

Requisiti Per Avanzamento Primo Maresciallo

 

La partecipazione al concorso per avanzamento primo maresciallo non implica l’aver svolto il servizio VFP1.  Più in particolare per poter accedere all’avanzamento primo maresciallo servono i seguenti requisiti:

-          essere in possesso del diploma di istruzione secondaria che permetta l’accesso all’università

-          non essere incorsi in sanzioni disciplinari più gravi della consegna

-          conoscenza della lingua inglese

-          essere idonei dal punto di vista fisico e psichico

Ogni bando di concorso per avanzamento primo maresciallo include anche il dettaglio dei requisiti di cui è necessario essere in possesso per poter partecipare.

 

Prove Del Concorso Per Avanzamento Primo Maresciallo

 

Come per la maggior parte dei bandi pubblici all’interno delle forze armate, anche l’avanzamento primo maresciallo prevede un concorso studiato su due prove. La prova scritta per avanzamento primo maresciallo consiste in un questionario a risposta multipla che ha lo scopo di mettere alla prova il livello di conoscenza della lingua italiana, dell’educazione civica, della matematica, della  storia e della geografia.

La prova scritta per avanzamento primo maresciallo include sempre anche argomenti di carattere attuale.

Al superamento di questa fase, segue l’accertamento della prestanza fisica con una serie di verifiche attitudinali e mediche atte a certificare l’idoneità del candidato per l’avanzamento primo maresciallo.

Una volta superate con successo tutte le prove del concorso per avanzamento primo maresciallo si viene inseriti in una graduatoria finale che dà accesso al corso formativo al termine del quale si darà concreto seguito all’avanzamento primo maresciallo.

 

 

fonte: esercito.difesa / nuoviconcorsi / forzearmate

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Vota Questo Articolo

È indetto il 15° concorso interno, per titoli ed esami, per l’avanzamento al grado di Primo Maresciallo riservato ai Marescialli di 1^ Classe dell’Aeronautica.

Posti disponibili: 86

Scadenza domande partecipazione: 30 ottobre

 

 

 Requisiti per accedere al concorso

 

- Almeno 4 anni di permanenza nel grado di 1 Classe dell’Aeronautica Militare alla data del 1 gennaio 2010

- Diploma di istruzione secondaria di secondo grado

- Non aver riportato in sede di valutazione caratteristica, riferita all’ultimo quinquennio, qualifiche inferiori a “superiore alla media” o giudizi equivalenti.

- Non siano incorsi, nell’ultimo biennio, in sanzioni disciplinari più gravi della consegna

- Non siano incorsi, nell’ultimo triennio, in condanne penali per delitto non colposo

- Non risultino rinviati a giudizio o ammessi a riti alternativi per delitto non colposo

- Non siano sottoposti a procedimenti disciplinari di stato o sospesi dall’impiego

- Non risultino in aspettativa

 

 

Questi requisiti devono essere posseduti alla scadenza del termine di presentazione delle domande per questo concorso, ovvero 30 ottobre.

 

Posti a Concorso

 

Sono disponibili 86 unità e le promozioni, che saranno conferite nell’ordine della graduatoria di merito, avranno decorrenza 1 gennaio 2010. Secondo la circolare, i marescialli di 1 classe promossi al grado di primo maresciallo per concorso, per titoli di servizio ed esami, seguiranno nel ruolo i marescialli di 1 classe promossi al precitato grado apicale con l’aliquota di avanzamento a scelta definita al 31 dicembre 2009.

 

Domanda di Partecipazione

 

Presentate entro il 30 ottobre e devono essere redatte su carta semplice, secondo il modulo presente in allegato, e indirizzata al Ministero di Difesa – Direzione Generale per il Personale Militare – Il Reparto – 5 Divisiones  Viale dell’Esercito n. 186 – 00143. ROMA e presentate al reparto di appartenenza.

 

Prove di Esame

 

Il concorso consiste in due prove scritte, una di cultura generale e una di cultura tecnico-militare. La prima è costituita da 60 domande complessive, a risposta multipla, divise per materia (30 su educazione civica, 20 storia, 10 geografia). La prova tecnico-militare consterà da 30 domande, a risposta libera, su diversi argomenti relativi all’Aeronautica Militare: storia, logistica, compiti, organizzazione, rappresentanza, comandi, ordinamento, responsabilità e compiti delle diverse gerarchie, ecc….

 

Il giorno e l’orario delle prove sarà pubblicato con avviso sul Giornale Ufficiale della Difesa il 10 novembre 2012.

 

Per quel che riguarda la partecipazione, tutti i candidati ai quali sarà comunicata l’esclusione al concorso non potranno partecipare alle prove. Tutti gli altri sono tenuti a presentarsi alle prove, almeno 30 minuti prima dell’orario previsto, con un documento d’identità in vigore.

 

I militari impegnati in missioni all’estero che non abbiano la possibilità di partecipare alla prova di esame, se risulteranno vincitori del primo concorso utile successivo, riceveranno la stessa anzianità assoluta dei vincitori del concorso per il quale hanno presentato domanda e l’anzianità relativa che avrebbero occupato nella relativa graduatoria.

 

Il modulo di domanda di partecipazione è scaricabile sul sito ufficiale del Ministero di Difesa, nella sezione della Direzione Generale per il Personale Militare (PERSOMIL) > Concorsi.

 

 

 

 

Share and Enjoy

Militari: Cessazione anticipata servizio 2012

22 agosto 2012 inviato da Staff
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
Militari: Cessazione anticipata servizio 2012 4.50/5 (90.00%) 2 Vota questo articolos

Pubblicata dal Ministero della Difesa la Circolare n° M_D GMIL1 II 5 1 0257231 sulla Cessazione anticipata dal servizio, a domanda, e al collocamento in ausiliaria, per l’anno 2012, degli ufficiali e dei marescialli dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica.

 
Il personale si deve trovare a non più di cinque anni dal limite di età, ai sensi degli artt. 2229 e 2230 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n.66
Ecco qui la circolare completa e tutti i corrispondenti allegati.

 

 

Share and Enjoy