Attacco senza feriti in Afghanistan

8 maggio 2012 posted by Staff
Vota Questo Articolo

immagine: adigetto.it

Attacco a militari italiani in Afghanistan. Per fortuna non ci sono vittime né si registrano danni ai mezzi italiani. I fatti sono accaduti ieri in provincia di Badghis, che unitamente a quelle di Herat, Farah e Ghor, fa parte della zona a guida italiana. Una pattuglia motorizzata della Task Force North, su base 8° reggimento bersaglieri, “è stata attaccata da elementi ostili, con colpi di arma automatica mentre era impegnata in attività di controllo del territorio, in stretta collaborazione con le forze afghane”.

I bersaglieri “hanno risposto con il fuoco delle armi individuali e dal vicino Cop “Victor”, presidiato anch’esso da personale dell’8° reggimento, è stato sparato un colpo di mortaio in direzione degli aggressori. La reazione, immediata, decisa ed efficace, ha messo in fuga gli insorti”.

La pattuglia ha fatto regolarmente rientro in base e i responsabili sono stati arrestati dalla polizia afgana.

 

Ti potrebbero anche interessare:

- Militari e politica: una relazione complicata

- Marò arrestati in India

Share and Enjoy


Leave a Reply